<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=228239434375765&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

04 SETTEMBRE, 2017   |   Lettura 10 min

Aumentare il fatturato aziendale sul web con l’inbound marketing

author

Lavorare in ottica inbound per la tua azienda significa smetterla di pensare a come vendere (anche online) e concentrarti invece sul nuovo modo di acquistare delle persone. Non siamo più i consumatori di una volta: ora pensiamo a navigare tutto il giorno, comparando siti e scegliendo i prodotti e i servizi con il miglior rapporto qualità/prezzo. Questo non vuol dire concorrere per il prezzo più basso, anzi: per aumentare il fatturato aziendale ci sono due strade distinte e separate.

  • La prima ti porta ad aumentare la spesa media dei tuoi clienti già acquisiti. Per incrementare questo indicatore di prestazione possiamo introdurre accorgimenti strategici nel tuo e-commerce, e vedremo come fare.
  • La seconda ad attirare sempre nuovi contatti, in modo da avere un flusso continuo di new entry, sempre con l’obiettivo di trasformarli il più possibile in nuovi clienti con un lavoro quotidiano e incessante di miglioramento del tasso di conversione.

Tutto questo possiamo farlo, certamente. Ed esistono tecniche e strategie specifiche ed efficaci per farlo. Vediamo quali.

Idee per far crescere un’azienda online

Qual è la preoccupazione principale di un’azienda che vuole crescere online? Innanzitutto quella di avere una strategia ben definita di marketing da seguire, per non partire all’avventura e vagare (o meglio navigare) senza meta. E poi quello di differenziarsi dalla concorrenza e posizionarsi sul mercato.

Il rischio di partire senza aver ben definito un piano strategico è quello di lavorare per tentativi e di essere costretti a bruschi cambiamenti di marcia durante il percorso. Nel frattempo ovviamente, le risorse (anche economiche) diminuiscono inesorabilmente e rischiamo di vederle sprecate senza ottenere alcun risultato.


Lavorare in ottica di inbound marketing è la soluzione più efficace ad oggi per far crescere un’azienda online (growth hacking). Il suo punto di forza è quello di concentrare ogni singolo sforzo e ogni azione unicamente nei confronti di un target di clientela specifica. Un approccio rivoluzionario nei confronti della metodologia tradizionale che invece lavorava su una massa indifferenziata di persone, tra le quali -come è ovvio- era altissima la probabilità di scontrarsi contro disinteresse e indifferenza.

La prima idea per far crescere la tua azienda online dunque è quella di lavorare in ottica di inbound marketing e per farlo il primo passo da compiere è quello di conoscere il tuo cliente ideale.

Il suggerimento del copywriter? Quello di immaginare “fisicamente” il tuo cliente, magari associandolo ad una persona in carne e ossa che conosci realmente. Dovrai poi costruire una sorta di “carta d’identità”, immaginando di scattare una fotografia e di specificare tutte le informazioni che lo riguardano:

  1. che lavoro fa?
  2. dove abita, è benestante, qual è il suo tenore di vita?
  3. è sposato, ha figli?
  4. quali sono i suoi interessi e hobby?

Si tratta di informazioni di importanza fondamentale, anche se al primo impatto può non sembrare così rilevante. Invece scoprire quali sono i posti che frequenta (in base ai suoi interessi), i prodotti che usa tutti i giorni, i suoi obiettivi nella vita (chi ha figli pensa in modo diverso da chi non ha messo su famiglia) ti permetterà di scrivere contenuti e messaggi specifici e in grado di catturare l’attenzione della tua audience.

Una volta definito il prodotto e il cliente ideale a cui venderlo, la produzione dei contenuti più adatti sarà il fulcro attorna al quale ruoterà l’intera strategia di marketing. E siccome per avere successo sul web, il binomio vincente è quello dei contenuti associati all’influence, ecco che dobbiamo concentrarci sul tuo brand.

È un’idea in grado di far crescere in modo notevole la tua azienda sul web: parliamo di personal branding. Questa è una fase della strategia di inbound marketing per la tua azienda, tra le più emozionanti e stimolanti. Devi pensare alla tua azienda non solo come il luogo fisico nel quale ti rechi tutti i giorni per lavorare. Abbraccia una visione più ampia e pensa alla tua attività come ad un brand, con una sua storia da raccontare, dei valori ispiratori, “un’anima” che lo rende unico e lo distingue dagli altri (e per questo motivo attrae e si fa amare).

Il potere dello storytelling è in grado di creare interesse e aumentare l’engagement dei tuoi potenziali clienti. Quando in Pepyta ci approcciamo ad un nuovo progetto, ci concentriamo sempre sull’importanza di creare innanzitutto una community. Il nostro motto racchiude un po’ tutta la nostra filosofia di lavoro: non pensiamo a come vendere qualcosa a dei consumatori di un prodotto ma curiamo la comunicazione della tua azienda sui vari canali, rivolgendoci a persone che hanno interessi, passioni, che vogliono ascoltare nuove storie quotidiane per emozionarsi. Creiamo valore.

Offriamo ad ogni occasione un motivo in più al tuo potenziale cliente di tornare a trovarti, di cercarti. Che si tratti di una email, di un articolo sul blog o di un post da condividere sui social network come Facebook, ogni contenuto deve essere utile, rilevante per chi ti dedica il suo tempo, illuminante per risolvere un problema e semplice da poter essere messo subito in pratica.

Far crescere la tua azienda online in alcuni casi può significare anche offrire alla tua clientela un servizio in più, migliorare la loro customer satisfaction proponendo ad esempio una vendita di prodotti tramite e-commerce e offrendo un ineccepibile servizio di assistenza clienti.

Migliorare la user experience di coloro che decideranno di utilizzare il tuo e-commerce significa anche ottimizzare il processo di acquisto da mobile: infatti, se è vero che i pagamenti per la conferma dell’ordine avvengono con preferenza da desktop, la scelta del prodotto e del dealer al quale affidarsi, avviene da smartphone.

Messa in piedi questa potente task force, l’ultimo suggerimento per veder crescere la tua azienda online è quella di dedicare un po’ del budget disponibile agli annunci sponsorizzati, come quelli che propone Google Adwords ad esempio oppure i Facebook Ads. Quindi alla fine dei conti cosa si fa, si torna alla vecchia, cara pubblicità? La differenza oggi è sostanziale, per quanto rimanga sempre valida e veritiera  l’affermazione che dice che la pubblicità è l’anima del commercio. Ma quella che proponiamo online lavora in perfetta ottica inbound: gli annunci risultano specifici per il target di riferimento della tua azienda e i messaggi elaborati sulla base di parole chiave (keywords) rilevanti per la tua attività e il suo posizionamento sul mercato.Solo seguendo questo tipo di impostazione per la tua strategia di marketing, lavori ottimizzando ogni risorsa e soprattutto beneficiando dei continui test che vengono effettuati per aumentare le conversioni.

Inbound marketing e aziende, quale rapporto?

Il rapporto tra aziende e marketing è evoluto e a cambiarlo è questo nuovo modo di interagire con i clienti, grazie al digitale, proposto dalla metodologia dell’inbound marketing, Alcuni strumenti scompaiono e altri li sostituiscono ma il cambiamento non riguarda solo aspetti di tipo tecnico: la digital transformation va a rivoluzionare l’intero modo di lavorare e di fare impresa, le tattiche, le strategie aziendali, la mentalità, i processi interni ed esterni.

Senza dimenticare i contenuti ovviamente e il modo di comunicarli e diffonderli attraverso vari canali. Il problema è che, nel momento in cui il modo di acquistare da parte delle persone cambia, se non siamo pronti a cambiare anche il modo di commercializzare i nostri prodotti o servizi, sarà inevitabile creare un gap tra noi e la nostra clientela.

Lavorare in ottica inbound per la tua azienda significa smetterla di pensare a come vendere (anche online) e concentrarti invece sul nuovo modo di acquistare delle persone. Non siamo più i consumatori di una volta: ora pensiamo a navigare tutto il giorno, comparando siti e scegliendo i prodotti e i servizi con il miglior rapporto qualità/prezzo.

Questo non vuol dire concorrere per il prezzo più basso, anzi: per aumentare il fatturato aziendale ci sono due strade distinte e separate. La prima ti porta ad aumentare la spesa media dei tuoi clienti già acquisiti. Per incrementare questo indicatore di prestazione possiamo introdurre accorgimenti strategici nel tuo e-commerce, e vedremo come fare.

La seconda ad attirare sempre nuovi contatti, in modo da avere un flusso continuo di new entry, sempre con l’obiettivo di trasformarli il più possibile in nuovi clienti con un lavoro quotidiano e incessante di miglioramento del tasso di conversione. Tutto questo possiamo farlo, certamente. Ed esistono tecniche e strategie specifiche ed efficaci per farlo. Vediamo quali. Idee per far crescere un’azienda online

L’aspetto più difficile da intuire è come mai l’attenzione sia tutta sulla produzione dei contenuti quando in realtà è da vent’anni (più o meno insomma da quando abbiamo cominciato a capire cosa fosse internet) che non facciamo altro che leggere contenuti sulle pagine web.

Quindi qual è la rivoluzionaria differenza che oggi spinge le aziende a lavorare in ottica di inbound marketing (che getta le sue fondamenta proprio nella produzione di contenuti di qualità)?

L’illuminazione sta nel fatto di dedicare finalmente ogni singola parola dei contenuti che produciamo, solo ed esclusivamente ai nostri potenziali clienti. Per essere ancora più chiari, non può più esistere in ottica inbound il concetto di “indifferenziazione”: faccio un po’ di tutto, vendo un po’ di tutto, così attiro più clienti. Niente di più sbagliato. La parola d’ordine al giorno d’oggi è specializzazione: un prodotto unico, pensato solo per una nicchia di persone, per le quali l’azienda diventa punto di riferimento in quel settore.

E ritorniamo, per concludere il discorso, al concetto a cui abbiamo fatto accenno prima: l’importanza strategica e vitale dei contenuti che però, per conquistare nuovi clienti, deve necessariamente camminare di pari passo con il rafforzamento dell’influence, quindi più incisivi, diversificati e specifici, espressione unica della comunicazione di un’azienda.

Come aumentare il proprio business online

Le nuove opportunità per te che vuoi aumentare il tuo business online, provengono dall’inbound marketing. E in un articolo che si propone di illustrarti nel dettaglio come funziona questa nuova metodologia, non può mancare qualche dato statistico.

L’inbound marketing funziona perchè:

  • propone ma non impone
  • intercetta il cliente laddove le strategie tradizionali lo interrompevano, entrando a gamba tesa sul mercato
  • rivoluziona quel rapporto con le aziende a cui abbiamo appena accennato, che ora non è più mono-direzionale
  • le persone sono stanche di essere bombardate dalle informazioni e vogliono sentirsi libere di cercarle e scegliere.
  • ti fa trovare dai prospect giusti senza invece preoccuparsi di farti vedere a quante più persone possibili.

E poi l’inbound marketing funziona perchè ci sono le statistiche che lo dicono (fonti Hubspot Blog; Content Marketing Institute; Sensible Marketing; Marketing Cloud).

L’inbound marketing incontra il favore delle maggior parte degli addetti ai lavori perché finalmente è in grado di mostrare risultati misurabili e di provare il Roi, il ritorno d’investimento di una campagna, cosa che con i metodi tradizionali non era possibile fare.

L’86% delle aziende che ha scoperto l’inbound marketing, ha poi assunto/collaborato con professionisti per elaborare una strategia di content marketing efficace.

Tra questi, ben la metà ha ammesso, già dopo poco tempo, l’efficacia della strategia di content marketing che aveva impostato.

L’inbound marketing ottimizza i costi e produce di più: -61% il costo di acquisizione di un lead, + 54% di lead rispetto alla metodologia outbound.

Il 68% delle persone torna su un sito aziendale dove ha trovato contenuti utili per risolvere un suo problema.

Come aumentare il fatturato online

Aumentare il fatturato è l’obiettivo principale di ogni azienda. Puoi farlo tramite acquisizione di nuovi clienti, incrementando la spesa di quelli già fidelizzati, conducendo azioni di marketing offline e sul territorio. Quello di cui ci occupiamo in Pepyta riguarda soprattutto l’aumento del fatturato online. Questo articolo ti offre numerosi spunti, con una base comune che è quella dell’approccio inbound e che in questo paragrafo in particolare mira a illustrarti come, la sola componente digitale, sia in grado di far decollare gli affari della tua azienda da subito.

Se tutte le aziende sono sul web e tutte producono contenuti, come è possibile allora attirare l’attenzione dei possibili clienti o ancor meglio, sottrarli alla concorrenza? La risposta è una sola, il punto di partenza che per noi rimane irrinunciabile: il posizionamento sul mercato della tua azienda. Che tradotto in parole semplici e chiare, significa:

  1. cosa ha il tuo prodotto che lo rende preferibile a quello degli altri?
  2. a quale fascia di clientela ti stai dedicando?
  3. quali sono i valori che ispirano il tuo brand e ne faranno la storia nel tempo?

In una sola espressione: brand positioning.

Mentre aumenti l’awareness del tuo brand e ti affermi sul mercato, devi pensare ad impostare un sistema di lead generation che viaggi in maniera parallela. Questo perché il rapporto con i tuoi clienti online richiede una gestione a sé rispetto al mondo “reale” e non possiamo permetterci di perdere alcun tipo di contatto, su nessuno dei diversi canali di comunicazione su cui stiamo lavorando. Un sistema di questo genere rimane attivo in modo costante h24, è automatizzato e quindi svolge da solo le operazioni di base come l’invio di una mail, una notifica, un messaggio di ringraziamento per aver richiesto un contatto o inoltrato un preventivo.

Uno dei sistemi di lead generation in cui siamo specializzati? La realizzazione e pubblicazione di video. Il content marketing è così potente perché sfrutta il potenziale di decine di tipi differenti di contenuto e la loro diffusione e condivisione su diversi canali di comunicazione, dal blog alle mail, ai social media e via di seguito.

Il video ha un impatto emotivo molto forte:

  1. mostra “il volto” dell’azienda, la umanizza, ti fa conoscere gli addetti ai lavori
  2. è più diretto, immediato, persuasivo grazie al tone of voice utilizzato
  3. determina un aumento delle vendite perché mostra in modo veloce la risoluzione di un problema

Ci sono diverse tipologie di video sulle quali puntare per aumentare l’impatto della strategia di marketing adottata per la tua azienda: puntare su una velata ironia, contribuisce a mantenere alto il livello di attenzione e a rimanere impressi in modo più incisivo nella mente dei potenziali clienti (senza mai dimenticare la call to action finale, che fa la differenza sostanziale tra un video fine a se stesso e uno con finalità di marketing…).

Strategie per acquisire clienti

Per concludere questa analisi su come aumentare il fatturato aziendale sul web con l’inbound marketing, la domanda finale è: quali sono le strategie più efficaci che puoi quindi mettere in pratica a partire da subito? Ebbene innanzitutto dovrai cominciare a lavorare (e a pensare!) in ottica inbound, perché questo nuovo approccio rappresenta ad oggi la metodologia più efficace e in grado di funzionare da questo punto di vista.

Ma quello che desideriamo sottolineare in questa fase è che appunto per aumentare il fatturato è necessario acquisire più clienti e per raggiungere questo obiettivo hai bisogno prima di ogni altra cosa di una strategia!

Questo significa innanzitutto:

  • definire un budget da destinare a questo tipo di lavoro
  • confrontarti con degli esperti del settore: già da una prima consulenza iniziale puoi avere un’idea del progetto da elaborare per la tua azienda e di come farlo fruttare in termini di Roi e fatturato.
  • definire le tempistiche per il raggiungimento del risultato: ti anticipiamo che si tratta di strategie che sviluppano a pieno il loro potenziale nel medio-lungo periodo. Per accelerare il conseguimento dei primi risultati potremo valutare l’opportunità di combinare la strategia di inbound marketing con un periodo di annunci sponsorizzati.
  • Una strategia completa ed efficace di acquisizione clienti non può fare a meno di una pianificazione di contenuti anche sui social media, nell’ambito di una mirata strategia di Social Media Marketing.

Un buon prodotto, una strategia di marketing efficace e un nuovo modo di commercializzare e fare impresa è ciò che ti occorre per far decollare la tua azienda e posizionarti anche nei confronti della concorrenza: il momento giusto per farlo è adesso, che hai cominciato a pensare di aver bisogno di un nuovo modo di comunicare e promuoverti con efficacia.


 
Aumenta il fatturato della tua azienda con l’inbound marketing: ecco una guida approfondita!


Ti è piaciuto l'articolo? Non dimenticare di condividerlo


Oppure lascia un commento


Pepyta
Dove siamo
Lugano

Ander Group SA
Via Campagna 13
CH-6982 Agno - Lugano
+41 91 966 99 66

Zurigo

Ander Group AG
Beethovenstrasse 5
CH-8002 Zurich
+41 44 493 94 94

Losanna

Ander Group SA
Av. du Theatre 7
CH-1002 Lausanne
+41 21 944 00 44

Partner
Social